• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mare e Mare

Gino, in un sud torrido e fiabesco degli anni '60, racconta, con gli occhi incantati e la voce torrenziale dell'infanzia il suo mondo che ruota attorno alla magica e misteriosa sorellastra Angela.

In questo romanzo i piccoli protagonisti "malati di innocenza" intravedono la felicità come unica medicina possibile per crescere e poter vivere e la rincorrono nonostante tutto. La scenografia del romanzo evoca la Murgia pugliese, Alberobello e i suoi trulli.

Un romanzo di passioni forti, con dei personaggi memorabili e un paesaggio pugliese vivo e commovente.

Una sorella bellissima, strabica, tiranna e tutta stramba.

Due madri, un viva, che non parla mai, una morta, che parla sempre, tutt'e due di nome Maria.

Un padre, blasfemo Don Giovanni di provincia, in balia del proprio furore. Una casa in rovina, con un giardino di ulivi, mandorli e gelsi. Un minuscolo paese del sud, con un'enorme cattedrale al centro e un improbabile cimitero egizio.

Un'antica disgrazia che non passa mai. E lui Gino, involontario testimone della storia, con lo straordinario talento di vedere la felicità anche in cima a una montagna di dolore.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: