• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Cutturiedd

Ingredienti

Agnello lattante in piccoli pezzi misti: coscia, spalla e costolette 2 kg
Cicoria selvatica 300 gr
Bietolina Selvatica 300 gr
Pecorino canestrato pugliese stagionato 100 gr
Pomodorini invernali pugliesi 5/6
Peperoncino piccante 1 o olio piccante
Olio extra vergine 150 gr

Preparazione

recipiente di cottura per questo piatto dovrebbe essere una larga casseruola di creta. Sistemare uno strato delle verdure  selvatiche, qualche pezzetto di pomodorino, un pizzico di sale ed una abbondante spruzzata di pecorino grattuggiato ed infine uno strato di pezzi di agnello.
Si ripetono i due strati una seconda volta e si completa con una copertura di erbe selvatiche ed una spruzzata di pecorino.
Infine si aggiunge un filo di olio piccante al peperoncino o del peperoncino fresco tagliuzzato e si cola a filo tutto l'olio previsto dalla ricetta distribuendolo bene su tutta la superficie.
Coprire il recipiente e porre su un bruciatore piccolo, posizionato al minimo e con la interposizione di un grosso spartifiamma.
Fare cuocere l'agnello senza mai arrivare alla ebollizione.Il tempo di cottura per agnello lattante è intorno alle due ore, mentre in caso di agnellone bisogna proseguire fino a tre ore.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: