• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ALB SPV

 

Successo per 3-1 sul campo del San Pietro Vernotico. Sabato arriva la Materdominivolley.it

Dopo due sconfitte consecutive torna al successo la squadra giallo-blu contro la Future Volley San Pietro Vernotico per 3-1 (25-23/27-25/) mantenendo la quinta posizione e avvicinandosi alle inseguitrici.

L’Alberobello scende in campo in non perfette condizioni fisiche dovendo rinunciare dall’inizio al capitano Gigi Menna sostituito da Giuseppe Iaia, recuperando dall’influenza Vanni De Biase e Sandro Nucci, assente da due partite per problemi alla schiena.

A causa di questi motivi la formazione alberobellese si rende protagonista sia nel bene sia nel male nella prima frazione di gioco, alternando i punti in attacco agli errori individuali soprattutto in battuta. Si parte subito con un parziale di 6-3 in favore del San Pietro Vernotico, subito recuperato da un ace di Iaia e un attacco di De Biase: i giallo-blu cercano di chiudere subito la pratica grazie anche a Mileti e Marchitelli che portano l’Alberobello in vantaggio sul 20-15. Di lì a breve la reazione della squadra locale che recupera lo svantaggio condizionato anche da un momento di amnesia dell’Alberobello, che deve rinunciare anche a Marchitelli per via di un leggero infortunio. È sostituito da Di Brindisi che prende in mano la squadra e la porta alla vittoria grazie a un suo punto in battuta.

Nel secondo parziale l’equilibrio tra entrambe le formazioni prevale per buona parte del set e ogni qual volta una delle due cerca di prendere vantaggio arriva la pronta reazione dell’avversario: fino a quando sul 20-17 per il San Pietro Pugliese getta nella mischia Menna che giova all’intero sestetto con quattro punti consecutivi. Reagisce la squadra di casa che cerca di chiudere la pratica ma che non sfrutta al meglio i due set ball a disposizione, subendo il ritorno dell’Alberobello.

Il San Pietro cerca di ritornare in partita nel terzo set aprendo sul pari undici una serie positiva di sei punti, complice un doppio fallo al palleggio di Nistri; solo gli ingressi di Nucci al posto del palleggiatore fasanese e di Polignano su Leo rompono il break: di contro un Alberobello che pian piano si spegne mentalmente, collezionando una serie di errori soprattutto in ricezione. Cosicché la squadra brindisina gestisce il vantaggio con un efficace contrattacco di banda e posto due.

Nell’ultimo parziale le forze fisiche e mentali del San Pietro si spengono pian piano soprattutto in fase di attacco, dove cresce la percentuale di errori. L’Alberobello ha il tempo di rifiatare e ne approfitta con Di Brindisi e Nucci, ben serviti da Polignano. Chiude la gara il buon Mileti che cancella le opache prestazioni delle gare precedenti.

Con questa vittoria la squadra del Presidente Sisto consolida la posizione in zona play-off rosicchiando qualche punto al Grottaglie, che perde contro la capolista Specchia, e al Leverano, vincente al tie-break sull’Ostuni. Sabato 29 appuntamento casalingo contro la Materdominivolley.it: un impegno da prendere con le giuste misure considerando la giovane età della squadra ospite e il discreto periodo di forma dei giallo-blu, alle prese tra infortuni e impegni lavorativi di alcuni di essi.

                                                                         

photogalley della gara sulla pagina ufficiale Facebook

Ufficio stampa: ASD Volley 99 Alberobello   foto: Federica Mancini

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: