• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

volley4

Sconfitta al tie break contro il Casale Volley 3, in una gara molto intensa ed equilibrata

Si ferma la striscia di vittorie del Volley Alberobello, reduce da una sconfitta per 3-2 sul campo del Casale Volley 3 nella quarta giornata di campionato di Serie D. I giallo blu aggiungono comunque un punto che vale la terza posizione in una classifica molto corta, con ben cinque squadre raccolte nel giro di tre punti. Dall’altra parte della rete un Brindisi molto combattivo che mette quel pizzico di determinazione in più, aggiudicandosi un match molto intenso ed equilibrato.

Una gara molto diversa dalle prime tre di campionato e lo si evince subito dal primo set dove la squadra alberobellese non riesce a partire con il giusto approccio; ne approfitta sin da subito la squadra locale che si porta in vantaggio sul 13-5. A nulla vale il tentativo di recupero dell’Alberobello che risulta molto falloso in attacco: mister Pugliese è costretto a chiamare il secondo time out discrezionale sul 18-9 per risvegliare i suoi, ma il Brindisi chiude la pratica aggiudicandosi il set per 25-15.

Secondo parziale che vede subito in vantaggio la squadra locale per 9-5, ma l’Alberobello reagisce con veemenza, complice anche gli errori della squadra avversaria: l’ottimo parziale di nove punti consecutivi si conclude con il secondo tocco del brindisino Dantes. La squadra giallo-blu gestisce il vantaggio fino alla conclusione del set vinto per 25-17 ed inizia forte anche nel terzo ma pian piano il Brindisi accorcia le distanze e da li a poco passa in vantaggio. Pugliese chiama il time-out per spezzare il ritmo della squadra locale riuscendo nell’intento, si passa poi ad un finale di set molto concitato segnato da due cartellini per proteste (giallo per l’Alberobello, rosso per i brindisini), chiuso dal Brindisi per 28-26.

Nel quarto set apre le marcature il brindisino Zullino, principale terminale d’attacco dei suoi al quale rispondono le bande Marchitelli e Di Brindisi (subentrato al posto di un opaco Mileti): la gara va avanti n equilibrio fino a quando un mani out di Marchitelli ed un ace di Polignano portano in vantaggio l’Alberobello sul 21-17, che mette al sicuro il quarto set concluso con un pallonetto di Nistri (25-22).

Si giunge al tie-break con il Brindisi che parte in sordina con tre errori in attacco che regalano il vantaggio alla formazione ospite: ma al’Alberobello non ne approfitta e restituisce il favore arrivando al cambio di campo in svantaggio per 8-6. Il Brindisi dilaga e chiude il set sul 15-11 nonostante una timida reazione dei giallo-blu.

photogalley della gara sulla pagina ufficiale Facebook

Ufficio stampa: ASD Volley 99 Alberobello   foto: Federica Mancini

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: