• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

tanya volley com stampa 20Comunicato Stampa n° 20 del 6 novembre 2011

ANCORA SCONFITTE!!!

Ancora una sconfitta, la terza consecutiva per 3 a 0, per la Tania Gentile Volley Alberobello nella 4^ giornata del Campionato Regionale di Serie C di pallavolo femminile, ad opera dell’Assipanificatori Bari.

Una partita sostanzialmente equilibrata però, con le ragazze allenate dal duo Ciliberti – Salviola che hanno avuto il demerito di concedere alle avversarie almeno 12 errori punti a set.

I parziali 25-21, 25-23, 25-22 sono la prova lampante dell’equilibrio in campo, in una partita dove Tanese & C., osando qualcosa in più e con una maggiore dose di lucidità, avrebbero potuto portare a casa almeno un punto.

L’esperienza delle ragazze allenate da Alessandro Girgenti ha fatto si che nei momenti cruciali della partita la palla fosse gestita nel migliore dei modi.

D’altronde l’Assipanificatori è una squadra allestita, almeno sulla carta, per provare l’assalto alla B2, mentre la Tania Volley è una squadra con ambizioni di salvezza.

Probabilmente con altre condizioni, quella contro l’Assipanificatori, era una partita che poteva fruttare punti. Purtroppo non è così e ancora una volta paghiamo dazio – il commento del DS Johnny Terrafina. A differenza delle altre partite – continua il Direttore Sportivo – mi è piaciuto l’atteggiamento delle nostre ragazze, che mi sono parse più combattive. Certo, abbiamo dei limiti tecnici dovuti al fatto che ci alleniamo non a sufficienza, ma sono sicuro che dalla prossima settimana il nostro tecnico Massimo Ciliberti riuscirà a colmare queste piccole lacune. Il nostro campionato deve iniziare domenica. Bisogna iniziare a raccogliere qualche punto se vogliamo centrare l’obiettivo della salvezza.

Johnny Terrafina

Responsabile della Comunicazione Tania Gentile Volley Alberobello

Cell. 3498487767 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: