• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Natale 2019 1 trulli viventi

Sabato 7 dicembre è partito ufficialmente il «Chrstimas lights 2019» sponsorizzato da Engie in collaborazione con Unique Eventi. Un giorno di ritardo, causa pioggia, rispetto all’inaugurazione prevista per il 6 dicembre, giorno appositamente scelto anche per celebrare il 23mo anniversario del riconoscimento Unesco.

Una cascata di luci a tema natalizio illumineranno ogni sera (dalle 17.00) i trulli del Rione Monti, la Chiesa di Sant’Antonio, il Trullo Sovrano e il Belvedere fino al 31 gennaio.
Sempre venerdì 7 c’è stato il taglio del nastro dei mercatini di Natale in Largo Martellotta e Largo Trevisani a cura dell’Associazione Alberobello Future.

Le casette di legno saranno aperte tutti i giorni fino all’Epifania. E in Largo Martellotta Babbo Natale ogni giorno attende i più piccoli nella sua casetta a forma di trullo insieme ai suoi folletti e alle renne.

E poi ancora la pista di pattinaggio aperta ogni giorno dalle 15 a mezzanotte (solo il sabato e la domenica dalle 11 a mezzanotte e due grandi alberi di Natale. Non mancano i tradizionali addobbi natalizi (a cura della Confcommercio e della ditta Centomani di Monopoli).

Natale 2019 1 christmas light

«Ringraziamo i turisti e i visitatori che lo scorso week end hanno scelto Alberobello – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone – e ringraziamo la Comunità alberobellese per lo spirito di accoglienza dimostrato come in ogni occasione. Le presenze sono andate molto bene, nonostante l’Immacolata fosse di domenica e non ci sia stato un «ponte». Ringrazio le associazioni che si sono impegnate per la realizzazione di tante manifestazioni. Il nostro Natale è appena iniziato perché tanti eventi sono ancora in programma fino a gennaio, per far vivere un periodo di festa sereno e spensierato a quanti verranno a visitare la Capitale dei Trulli. Ringrazio l’associazione Alberobello Future, Engie, Unique Eventi,la ditta Centomani, la ditta Pisani, la ditta Full Service di Luigi Nardelli, la Polizia Municipale, il Ser e tutti i commercianti e tutte le associazioni che si stanno prodigando per la realizzazione di questo Natale».

Tra gli appuntamenti da non perdere c’è il Presepe Vivente, giunto alla 48ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (in caso di pioggia la giornata di recupero sarà il 30 dicembre), curato dall’associazione «Da Betlemme a Gerusalemme».

Novità assoluta del cartellone sarà la speciale rassegna natalizia di FestivArts con un’edizione invernale che riporterà ad Alberobello Dino Abbrescia (29 dicembre) e Michele Placido (24 gennaio). A loro si aggiungerà Omar Pedrini (17 gennaio).

In più mostre, concerti, presepi, mercatini natalizi, la calata di Babbo Natale e della Befana, la filodiffusione a cura della azienda Full Service di Luigi Nardelli e tanto altro a cura di tutte le associazioni locali e artisti del territorio: associazione Alberobello Future, Trulli’s bikers, Sylva Tours and didactics, Mafalda Baccaro e Luca Mora, associazione «Da Betlemme a Gerusalemme», gruppo folkloristico, centro educativo Techné, associazione Ama, associazione Amici del teatro “Tommaso Perrini”.

Prossimo appuntamento del cartellone sarà proprio con l’associazione «Amici del teatro Tommaso Perrini» che il 13 dicembre porterà in scena «Le bugie con le gambe lunghe» (ore 21.00, cinema Teatro dei Trulli). Sabato 14 invece Largo Martellotta (ore 21.00) ospiterà Uccio De Santis in «Vi racconto Mudù», a cura dell’associazione Alberobello Future.

Natale 2019 2

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: