• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

scuola estiva

Scuola Estiva MIUR-CRIF ad Alberobello dal 15 al 18 luglio la seconda edizione
Quattro giorni per educare allo sviluppo sostenibile attraverso la pratica filosofica di comunità

«La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione». È questo il titolo la Scuola Estiva di educazione allo sviluppo sostenibile attraverso la pratica filosofica di comunità che si terrà ad Alberobello dal 15 al 18 luglio.
L’appuntamento è organizzato dalla Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e il Centro di Ricerca sull’Indagine Filosofica (CRIF). In particolare è promosso dal Comitato paritetico costituito nell’ambito del Protocollo d’Intesa MIUR-CRIF.

L’iniziativa è rivolta a docenti del primo e del secondo ciclo scolastico, operatori di ambito educativo, sociale e culturale, laureati in discipline umanistiche e scientifiche. È incentrata sull'esercizio filosofico inteso in prospettiva trasversale rispetto ai saperi disciplinari, come pratica di riflessione comunitaria e sociale su temi di attualità, facendo particolare riferimento agli obiettivi dell'Agenda 2030.

Nello specifico in questa seconda edizione, dopo la prima dello scorso anno sempre nella Capitale dei trulli, la scuola di Alberobello intende affrontare le tematiche «Promuovere società pacifiche e inclusive orientate allo sviluppo sostenibile, garantire a tutti l’accesso alla giustizia e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive a tutti i livelli».

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: