• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

locandina LUIGI MARIANO

Concerto in trio alle ore 21.00 in piazza Sacramento. Ingresso libero

Si chiama «Canzoni all’angolo», lo spettacolo che si terrà lunedì 13 agosto alle ore 21.00 ad Alberobello in piazza Sacramento (ingresso libero).

Un concerto in trio con Luigi Mariano: voce, chitarra acustica, armonic; Danilo Cacciatore: piano, cori; Alessio Gaballo: basso e seconda chitarra.

L’evento rientra nel cartellone «Trulli Viventi – Summer 2018», il programma di manifestazioni dell’amministrazione comunale per i mesi estivi

L’evento rientra nel cartellone «Trulli Viventi – Summer 2018», il programma di manifestazioni dell’amministrazione comunale per i mesi estivi.
Reduce dal grande concerto di giugno al Teatro «Ambra Jovinelli» di Roma con Neri Marcorè, Luigi Mariano, cantautore salentino romano d'adozione, autore di due dischi pluripremiati apprezzatissimi da critica e pubblico, continua il suo «Tour Puglia Estate 2018» e fa tappa nella capitale dei trulli, nell'affascinante atmosfera senza tempo di Piazza Sacramento, davanti al Trullo Sovrano.
Luigi (voce, armonica e chitarra acustica) sarà accompagnato da due musicisti solidi, rodati e talentuosi: Alessio Gaballo (che si alterna tra basso elettrico e seconda chitarra) e Danilo Cacciatore, eccellente e fidato pianista.
Luigi Mariano presenta soprattutto l’ultimo fortunato cd di brani inediti, «Canzoni all’angolo» (2016, Esordisco edizioni), che ondeggia tra pop rock d’autore e molte ballate nostalgico-evocative e che contiene riusciti duetti con tre suoi amici di vecchia data: Neri Marcorè, Simone Cristicchi e Mino De Santis.
Il cd ha vinto il Premio «Lunezia doc» 2016 a Marina di Carrara e ha ricevuto il Premio Civilia «Zingari Felici», come miglior cd salentino del 2016.
Non mancano, nello spettacolo, sia vari omaggi ai grandi cantautori italiani o gruppi storici del passato (Dalla, Conte, De Gregori, De André, Bennato, Pino Daniele, Modugno, Pink Floyd) e sia varie canzoni tratte dal precedente album, «Asincrono» (2010), giunto alla sua quarta ristampa, un cd ironico e frizzante, con venature sociali e intimistiche, vincitore di vari premi tra cui il Premio Bindi 2011 (miglior testo per il brano «Edoardo»)
La canzone d'autore di Luigi Mariano è evocativa, raffinata e poetica nelle ballate malinconiche e nostalgiche, che toccano il cuore e restano dentro a lungo; altre volte, invece, dà spazio all’ironia teatrale o all’invettiva sarcastica d’impegno civile, sulla scia dei suoi maestri Gaber e Bennato; altre volte, infine, contiene anche molto ritmo, con atmosfere che diventano più da rock acustico, folk o blues. Questo mix intelligente e variegato, alternato ad aneddoti e introduzioni, conquista il pubblico in platea, ipnotizzato anche dalla timbrica molto profonda del suo canto.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: