• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

alberobello-light-festival-2014 copia

Alberobello indossa l’abito della festa per il periodo natalizio. Ricco il calendario curato e sostenuto dall’Amministrazione comunale che parte il 6 dicembre con eventi di ogni tipo che animeranno la Città dei trulli con appuntamenti culturali, enogastronomici, teatro/danza, musicali, presepiali, per arricchire l’offerta turistico/culturale della città quale museo naturale a cielo aperto.

Sabato 6 dicembre - in prima assoluta - parte il Festival delle Luci che illuminerà fino al 6 gennaio i trulli, patrimonio mondiale dell’umanità, creando una atmosfera incantata e ricca di suggestione. Il rione Monti, bene Unesco dal 1996, sarà artisticamente illuminato con dinamici fasci di luce colorata proiettati sui coni dei trulli, tra i vicoli e le botteghe artigiane perché prenderà il via il Light Festival organizzato dall’Associazione giovani imprenditori turistici di Alberobello ( Agit) e Lightcones con il contributo dell’Amministrazione comunale di Alberobello (http://www.alberobellolightfestival.com).

L’iniziativa è inserita nel calendario eventi Unesco 2015 (http://www.light2015.org/Home/Event-Programme/2014/Other/Alberobello-Light-Festival.html) ed è patrocinata dalla Società Italiana di Fisica (http://www.sif.it/attivita/iyl2015).

 Alberobello - scenario ideale per questa manifestazione – si è inserita nel circuito con il Festival delle Luci, dopo che  lAssemblea generale dell’ONU ha proclamato il 2015 anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla lucecon l’obiettivo di promuovere la consapevolezza civile e politica del ruolo centrale svolto dalla luce nel mondo moderno. All’iniziativa ha aderito l’Unesco e molti gruppi scientifici, istituzioni educative e centri di ricerca, piattaforme tecnologiche, tutti stakeholders internazionali sensibili al tema.

La dedicazione dell’Onu e l’adesione dell’Unesco, parte dal fatto che nel 2015 ricorrono alcuni anniversari afferenti al mondo della luce: i primi studi di ottica compiuti nel 1015 dall’islamico Ibn Al-Haytham; la formulazione dell’effetto fotoelettrico di Albert Einsteinnel 1905; iprogressi nella trasmissione di luce con fibra ottica raggiunti a partire dai risultati ottenuti dal fisico Charles K. Kao nel 1965, per fare qualche esempio.

 Tra le numerose attività realizzate nel mondo, l’Amministrazione comunale di Alberobello ha colto l’importanza dell’iniziativa e si è impegnata a sostenere il Light Festival proprio a riconoscere il valore scientifico e culturale della luce, oltre che ad ampliare l’offerta turistica verso quei viaggiatori che nel periodo natalizio la scelgono per goderla anche d’inverno.  Infatti, anche l’1 gennaio 2015 alle 17 all’incirca, oltre che il 6 e 8 dicembre alla stessa ora, il rione Monti sarà trasformato in uno scenario fantastico grazie a fasci illuminanti in movimento che lo renderanno ancora più fiabesco.

 Inoltre, il calendario degli eventi natalizi prevede una edizione invernale dell’Unesco in jazz festival (18 e 19 dicembre, Teatro del trulli).

Grande rilievo alla tradizione con i presepi. Dal 12 dicembre al 6 gennaio, Casa Pezzolla, sede del Museo del Territorio, ospiterà la XI edizione della mostra dei presepi tradizionali e artistici. Dal 26 al 29 dicembre è in programma la 44^ edizione del presepe vivente allestito tra i vicoli dell’Aia Piccola, rione Unesco.

 

Fonte "Comune di Alberobello"

Alberobello, 3 dicembre 2014

L’ufficio stampa

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: