• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Verso la Cooperativa di Comunità 2014

28 Novembre 2014 ore 19,00 - Centro Polivalente Contrada Pudicino Alberobello

Introduce e modera: Angelo Mariano
Intervengono:
Feldia Loperfido (Università degli Studi di Bari)
Gianvito D'Aprile (Università degli Studi di Bari)
Gianvito Turi (Gulp Studio)
Carmelo Rollo (Presidente Legacoop Puglia)
Pasquale Ferrante (Resp. Ufficio Soci e revisioni Legacoop Puglia)

Alberobello,19 giugno 2014. Considerata in tutto il mondo ‘la capitale dei Trulli’, tra i 49 siti italiani inseriti dall’Unesco nella World Heritage List , la cittadina dell’entroterra barese,  attraverso un percorso di cittadinanza attiva, lancia l’opportunità alla comunità:  attraverso la compilazione del questionario“Alberobello mi piace?”, e alla possibilità di segnalare i propri bisogni personali, mira alla costituzione di una cooperativa di comunità.

Il progetto “Verso una cooperativa di comunità”, nato dall’idea di un gruppo di giovani alberobellesi è finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito di “Piccoli sussidi 2014” ; ha visto la collaborazione dell’Università degli Studi di Bari nello studio e nella costruzione del questionario ed è patrocinato dall’O.d.V. E.S.A.S  Consultorio Familiare Diocesano. Il progetto intende stimolare i cittadini ad essere protagonisti attivi per lo sviluppo della città di Alberobello, inserirli in un sistema sociale che impegni loro a dare una risposta ai bisogni rilevati dal questionario che tratterà tematiche fondamentali; dall’assetto urbanistico, la presenza di parcheggi e spazi verdi, l’efficacia dei collegamenti con le zone periferiche della città e con i paesi limitrofi, la qualità dei servizi scolastici etc.

La forma di partecipazione al questionario è anonima e volontaria e la popolazione sarà informata per partecipare alla restituzione dei risultati.
A tal proposito è utile ricordare che la Regione Puglia, rappresenta la prima realtà in Italia ad aver approvato  una legge sulle cooperative di comunità definendole ‘ lo strumento aggregativo attraverso il quale i cittadini si associano per svolgere l’attività di interesse generale. Il progetto Cooperative di Comunità deve riconoscere la centralità del capitale umano, il che significa impostare modelli organizzativi  e gestionali che favoriscano la partecipazione di tutti i cittadini attivi come ‘soci’.

 
La cittadinanza attiva,  dunque, come ‘valore’ per riscoprire il senso di comunità, attraverso la tradizione mutualistica e cooperativa.

 

Fonte: http://www.legacoop.coop/blog/2014/06/19/alberobello-lancia-un-questionario-ai-cittadini-per-andare-verso-la-cooperativa-di-comunita-2/

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: