• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

paipers-anni-60-11-08-201311 Agosto 2013 ore 22,00
Piazzale Indipendenza Alberobello
Pizz'Estate 2013
La band prende il nome dallo storico club di Roma "Piper", pista di lancio per nuovi talenti nell'Italia dinamica dei secondi anni 60: Caterina Caselli, The Rokes, Rita Pavone, Mal e i Primitives fino alla alla più nota creatura emersa dal Piper, Patty Pravo, "la ragazza del Piper".

Il repertorio è il juke-box di quegli anni: Yeeeeee, Bambina Sola, Arriva la Bomba, Ragazzo Triste, Sono Bugiardo, Ragazzo di Strada, Il Geghegè, Guarda Come Dondolo, Ho in Mente Te...

I Paipers non sono una semplice cover band ma uno spettacolo vero e proprio che catapulta lo spettatore nella magica atmosfera dei sixties: musica, abbigliamento, slang, tutto è anni 60.

Dopo due anni di intensi concerti in giro per l’Italia, nel corso del 2010 diventano ospiti fissi dei sabati dello Smaila's Puglia e, a fine anno, partono per un minitour di una settimana a Sharm el Sheikh (Egitto). E' la loro prima esperienza all'estero.

A inizio 2011 vengono scelti come band di supporto di “L’Importante è Ridere”, rassegna di cabaret che si svolge al Teatro Mercadante di Cerignola (FG) e che vede protagonisti comici di livello nazionale provenienti dalle trasmissioni televisive Zelig Off e Colorado Cafè.

A metà Settembre partono per un tour in Inghilterra e suonano in alcuni tra i più prestigiosi clubs londinesi.

Al ritorno da Londra vengono scelti come band ufficiale del Lab Zelig Trani, laboratorio della famosa trasmissione televisiva di Canale 5.

Hanno all’attivo centinaia di concerti in poco più di quattro anni di attività, merito anche dell'incontestabile originalità del progetto che li pone tra le bands più ricercate nell'intero sud italia.

I Paipers sono: MR. Succo (voce), Mr. Penti (chitarra), Mr. Christmas (batteria e basi).

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: