• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

locandina 2015

Cari fedeli, la ricorrenza della solennità liturgica della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo porta tanta gioia a tutti noi che ci sentiamo legati a Lei come suoi figli e onorati di venerarla.

La Comunità parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano ha già concluso il cammino dell'anno pastorale e si ritrova a portare in processione la bella statua di Maria con in braccio il suo figlio Gesù e tra le mani lo scapolare, segno della sua protezione e impegno da parte nostra che lo indossiamo come "abitino", a camminare sulle orme di Cristo (cfr. 1Pt. 2,21).

Il Santo Papa Giovanni Paolo II nella lettera sul Rosario ci invitava di supplicare Cristo con Maria. Non dobbiamo dimenticare l'invito che il Signore ci ha lasciato, nel rivolgerci a Dio con insistenza e fi­ducia per essere esauditi: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto» (Mt. 7,7). Siamo anche certi che a sostegno della nostra preghiera, interviene Maria con la sua intercessione materna, come afferma il Catechismo della Chiesa Cattolica: «La preghiera della Chiesa è come soste­nuta dalla preghiera di Maria» (n°2679).

Alle nozze di Cana il Vangelo mostra appunto quanto sia efficace l'intercessione di Maria, che si fa portavoce presso Gesù delle umane necessità: "Non hanno più vino". (Gv. 2,3)

Ricorreremo a Lei, pregandola con il rosario durante la processione, convinti di quanto il sommo poeta Dante ha scritto di Lei nella Divina Commedia:

«Donna, se' tanto grande e tanto vali,

che qual vuol grazia e a te non ricorre,

sua disianza vuoi volar sanz'ali.» (Par. XXXIII, 13-15)

Buona Festa!

Saluto di Don Leonardo

Saluto dei Collaboratori

Carissimi anche quest’anno come “collaboratori della festa Madonna del Carmelo” abbiamo impegnato le migliori energie per portare a compimento gli obbiettivi programmati per questo lieto evento e non solo. Obbiettivi che, anno per anno ci poniamo di raggiungere.
Quello di quest'anno è stato il recupero e il restauro di due antichi lampieri ritrovati nel campanile della chiesa stessa. Per il futuro pensiamo ai piccoli lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, che la piccola chiesa ormai necessita. Oltre alla realizzazione della festa, diverse sono le attività che durante l'anno svolgiamo, quella del coro, sempre pronto per gli impegni parrocchiali, quella dell'alle­stimento del presepe artistico di Natale, che è possibile visitare dall'Immacolata alla Candelora e non per ultimo il gruppo di preghiera nel mese di maggio. Con spirito di collaborazione, dedizione asso­luta e devozione profonda alla Madonna del Carmelo, rivolgiamo un sincero ringraziamento a quanti con il loro contributo,hanno partecipato alla realizzazione di questi solenni festeggia­menti. Un saluto e un dove­roso Grazie anche alle attività commerciali che con la loro costante presenza ci permet­tono di fare sempre meglio. È bello sapere che nonostante il tempo di crisi che stiamo attaversando, ci sia gente di­sposta a collaborare, per non far morire una tradizione e una festa tra le più antiche e sentite del nostro paese.

centrale sinistra 2.800

centrale destra 1 800

programma civile 15 800

programma civile 800

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: