• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

notte-briganti-2010La Notte dei Briganti
"La borbonica guerra per bande, la lotta armata, l’emigrazione"
30 agosto 2008

Il Programma

La rappresentazione, come quella dello scorso anno (2007), ha lo scopo di recuperare il valore culturale e storico di una pagina poco conosciuta della storia alberobellese, il brigantaggio.
Trattasi di un fenomeno che ha interessato tutta l'Italia meridionale nel periodo che va dal 1860 al 1864, e che nella selva di Alberobello ha acquisito tutto un fascino particolare visto i personaggi dell'epoca.

Quest'anno cercheremo di spiegare come il popolo di Alberobello passò dall'illusione di Garibaldi alla rassegnazione dell'immigrazione.
La rappresentazione sarà articolata in un percorso obbligato in cui si affacciano delle scene interpretate dalla gente del posto. Operativamente ogni 20 minuti i visitatori, divisi in gruppi di 30-35 persone, verranno accompagnati da una guida per i boschi nelle vicinanze della Casa Rossa (si consiglia l'uso di scarpe comode!). Le scene saranno articolate in 8 ambientazioni: i Volontari Garibaldini, gli Sbandati dell'Esercito Borbonico, i Carbonai di Don Francesco Gigante, la risposta del sindaco Giacomo Giovè, la congiura di don Francesco Gigante, lo scontro fra Briganti e Guardia Nazionale, Trainieri e Pastori, gli Emigranti.

Al termine della rappresentazione sarà offerta ai visitatori una piccola degustazione dei piatti poveri del tempo accompagnati da buon vino.

Direzione artistica
Luca De Felice

Sitografia

https://www.lanottedeibriganti.com
c.da Albero della Croce "Fondazione Gigante" - S.P. Alberobello - Mottola km 2,7

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: