• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

presidi-19-novembre-2014

“Presidio del Libro di ALBEROBELLO e L’ I.I.S.S. “B. CARAMIA – F.GIGANTE” sede di ALBEROBELLO in collaborazione con L'Assessorato alla Cultura del Comune di Alberobello e la Parrocchia San Antonio di Padova

PRESSO L’AULA MAGNA DELL’ I.I.S.S. “ B. CARAMIA – F. GIGANTE “ ad Alberobello alle ore 18.30

PRESENTANO IL NUOVO LIBRO DI MARINO SINIBALDI " UN MILLIMETRO IN LA’ " Intervista sulla Cultura.

INTRODUCE: Giuseppe Palmisano RESPONSABILE PRESIDIO DEL LIBRO ALBEROBELLO

SALUTI ISTITUZIONALI : Daniela Salamina Assessore alla Cultura Comune di Alberobello

Conversazione a cura dei docenti : ANTONIA SALAMINA e TOMMASO GALIANI

Quella parte di vita che puoi cambiare, quel pezzo magari piccolo di destino che puoi spostare: la cultura è la condizione necessaria per autodeterminare la propria vita e per liberarla. Ma cosa accade quando tecnologie, linguaggi, modalità di creazione e di trasmissione cambiano così rapidamente e in profondità? Emergeranno forme di produzione e comunicazione della conoscenza e delle emozioni del tutto nuove. Dovremo avere un pensiero il più lungo e il più largo possibile. Lungo nel tempo, verso il futuro, e largo nello spazio, nell’apertura alle differenze e alle alterità.

Marino Sinibaldi è direttore di Radio3 Rai. Nel 1999 ha ideato e poi condotto la trasmissione Fahrenheit. Tra le sue pubblicazioni, Pulp. La letteratura nell’era della simultaneità (Donzelli 1997) e, con Natalia Ginzburg, È difficile parlare di sé. Conversazione a più voci condotta da Marino Sinibaldi (Einaudi 1999).


EVENTO PROMOSSO DALLA REGIONE PUGLIA -ASSESSORATO AL MEDITERRANEO E CULTURA IN COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE PRESIDI DEL LIBRO

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: