• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Non è agevole, né facile, accingersi a ricostruire un secolo e più di vita di una istituzione che non è più, travolta da diversi eventi negativi, causati da vicissitudini sia interne che esterne alla stessa.
Molte le difficoltà, principalmente la possibilità di consultare i documenti negli archivi antichi saccheggiati, ridotti a pochi disordinati documenti, danneggiati e semidistrutti, scampati all'abbandono e al disinteresse di chi doveva curarne la conservazione e la custodia.
Anche gli archivi più recenti sono in disordine e, pertanto, di difficoltosa consultazione.
Altro motivo di grande disagio deriva dal fatto che si tratta di rivisitare eventi che hanno portato alla dissipazione del patrimonio derivante dal legato testamentario del sacerdote don Francesco Gigante, alla conseguente scomparsa della "Scuola Agraria" da lui voluta e anche alla perdita dell'autonomia dell 'Istituto Tecnico Agrario di Stato, giusta preclara scaturigine delle sue volontà.
Tutto ciò aggravato dal dover confrontarsi, nella stessa circostanza, con i giusti motivi di esaltazione dell'omologa istituzione "Basile Caramia" di Locorotondo, tuttora fiorente e vitalissima e fagocitatrice dell 'Istituto Agrario di Stato alberobellese.
Col presente lavoro si esaminano gli eventi, per quanto è stato possibile, dall 'inizio alla fine dell'esistenza della Scuola Agraria Gigante e dell'Istituto Tecnico Agrario "F. Gigante", senza alcuna intenzione di volere analizzare colpe, cause e motivi della loro scomparsa.
Altri, se vorranno e ne riterranno l'opportunità, potranno farlo.

Gino Angiulli

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: