• SS Medici

  • 1
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 RIVISTA 2014 light 1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

nino-salamida-presidenteRicorre quest’anno il Bicentenario dell’istituzione della nostra Parrocchia, avvenuta il 16 marzo 1814 con la nomina del sacerdote Vito Onofrio Lippolis a primo Arciprete di Alberobello.

La Festa Patronale del 2014 assume una particolare importanza per la nostra Comunità che ha già festeggiato la ricorrenza il 16 marzo scorso con una solenne concelebrazione eucaristica, presieduta dal vescovo della Diocesi mons. Domenico Padovano, cui è seguito un piccolo spettacolo pirotecnico.

La festa dei Santi Patroni avrà lo svolgimento in tre giorni: venerdì, 26 settembre, vedrà la presenza del Complesso Bandistico Città di Mottola, limitata alla mattinata musicale; la serata, dedicata alla musica leggera, sarà allietata da Edoardo Vianello in trio, a cui seguirà il gruppo Folk-rock U’Papadia. Sabato, 27 settembre, si esibiranno i due Concerti Bandistici di Lecce e di Conversano (Ligonzo); in serata, al termine del programma musicale, saranno proiettati i fuochi pirotecnici di Bruscella Fireworks e di Boccia Nappi.

Domenica, 28 settembre, il Concerto Bandistico Città di Noci aprirà la mattinata; nella serata la Banda Musicale di Castellana Grotte seguirà la processione; i fuochi minori saranno curati da Giovanni Padovano.

A nome dell’Arciprete e del Comitato Feste Patronali ringrazio tutti i cittadini che contribuiranno all’organizzazione dei festeggiamenti, in particolar modo l’Amministrazione Comunale, la Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari, i Cavalieri dei Santi Medici, la Federazione Commercio e Turismo, l’Unione Sindacati Artigiani, la Cantina e Oleificio Sociale Coop. “P. Tauro”, tutti gli operatori del commercio, del turismo e dell’artigianato, le imprese edili e manifatturiere, i pensionati, i concittadini e i devoti residenti in Italia e all’estero. Con tanta gratitudine auguro ai concittadini e ai graditi ospiti di Alberobello BUONA FESTA PATRONALE.

 

Nino Salamida Presidente Comitato Feste Patronali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

santi-medici-2014-fronte2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

don-leonardoCarissimi fratelli e sorelle della comunità parrocchiale, del paese e pellegrini devoti dei santi medici Cosma e Damiano, la ricorrenza della festa dei nostri Patroni è occasione di rinnovata testimonianza di fede e di gioiosa consapevolezza di essere membri della Chiesa.

La Chiesa santa e peccatrice, che è in cammino verso la Patria celeste, gode della protezione dei nostri gloriosi martiri. La comunità parrocchiale sta celebrando il 200° anniversario della nascita della parrocchia dedicata ai santi Cosma e Damiano. Nel lontano 16 marzo 1814 fu nominato il primo Arciprete parroco di Alberobello, don Vito Onofrio Lippolis. Ne sono seguiti altri nove fino ad oggi. Colgo l’occasione per ringraziare di cuore l’architetto Carmelo Potì che ha ritratto e donato i dieci arcipreti in disegni eseguiti in sanguigna e acrilico, quadri collocati nella sacrestia della chiesa.

Il bicentenario dell’istituzione della parrocchia non può esaurirsi nel solo ricordo celebrativo, ma doverosamente richiama a tutti noi il profondo mistero della Chiesa da vivere. S. Agostino nel “Commento sui salmi” (Sal 126,2; CCL 40, 1857-1858), ci insegna:

«…il Signore Gesù Cristo edifica la sua casa. Molti sono impegnati nella costruzione. Se non è lui che edifica, “invano vi faticano i costruttori”. Chi sono coloro che lavorano per costruire? Tutti coloro che nella Chiesa predicano la parola di Dio, i ministri dei sacramenti di Dio. Tutti corriamo, tutti ci affatichiamo, tutti ora costruiamo. Prima di noi, altri hanno corso, faticato, costruito. “Se il Signore non costruisce la casa, invano vi faticano i costruttori” (Sal 126,1)… Noi, dunque, parliamo dell’esterno, egli edifica dall’interno. Noi vediamo come voi ascoltate, ma ciò che pensate lo conosce solo colui che vede i vostri pensieri. È lui che costruisce, ammonisce, incute paura, apre all’intelligenza, indirizza la vostra mente alla fede. E, tuttavia, lavoriamo anche noi come operai».

Il programma dell’anno pastorale parrocchiale ha presentato come icona biblica da meditare e da tener presente in tutte le attività liturgiche e pastorali la pagina dei discepoli di Emmaus e le parole di commento su quella pagina di papa Francesco rivolte all’episcopato brasiliano durante la Giornata Mondiale della Gioventù della scorsa estate 2013.

«…Vorrei - dice il papa - che ci domandassimo tutti, oggi: siamo ancora una Chiesa capace di riscaldare il cuore? Una Chiesa capace di ricondurre a Gerusalemme? Di riaccompagnare a casa? In Gerusalemme abitano le nostre sorgenti: Scrittura, Catechesi, Sacramenti, Comunità, amicizia del Signore, Maria e gli Apostoli... Siamo ancora in grado di raccontare queste fonti così da risvegliare l’incanto per la loro bellezza?...».

Ringraziando il Comitato e tutti coloro che collaborano per la riuscita della festa, auguro a tutti i fedeli della città e ai pellegrini che visiteranno il Santuario di riscoprire la gioia di essere cristiani e di essere Chiesa capace di riscaldare il cuore e di risvegliare l’incanto della bellezza della santità che splende sui volti di san Cosma e Damiano. Buona Festa!

 

don Leonardo Sgobba
ARCIPRETE RETTORE DELLA BASILICA

Potrebbe interessarti anche...

Rivista La Festa 2022

Rivista La Festa 2022

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2021

Rivista La Festa 2021

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2020

Rivista La Festa 2020

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2019

Rivista La Festa 2019

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2018

Rivista La Festa 2018

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2017

Rivista La Festa 2017

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2016

Rivista La Festa 2016

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2015

Rivista La Festa 2015

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2014

Rivista La Festa 2014

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2013

Rivista La Festa 2013

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2012

Rivista La Festa 2012

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2011

Rivista La Festa 2011

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2010

Rivista La Festa 2010

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2009

Rivista La Festa 2009

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2008

Rivista La Festa 2008

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2007

Rivista La Festa 2007

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: