• 1
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

sindaco-longo“Quest’anno non riesco a prendere parte alla processione dei Santi Medici... Michele...se non ti dispiace, potresti sostituirmi tu?...”. 

È cominciata così la mia esperienza di Cavaliere dei Santi Medici Cosma e Damiano; a rivolgermi questa richiesta fu nel 1993, il mio migliore amico che, dovendosi operare a metà settembre, mi lasciava questa emozione.

Sono passati ormai venti anni e ricordo ancora anche il punto esatto in cui mio padre mi chiese con discrezione, e solo se non avessi avuto nulla in contrario, di continuare per Lui quella tradizione che aveva cominciato in silenzio e, ne sono convinto, per un voto personale.

L’ umiltà di quel gesto mi convinse che non potevo sottrarmi e da allora la processione del 28 settembre sera è diventata per me un segno di appartenenza ancora più consapevole al nostro Popolo e alla nostra Chiesa.

Volentieri esterno e dono ai miei concittadini questo mio piccolo segreto filiale nella speranza di contribuire a comunicare in maniera se possibile ancora più forte il legame di sentimenti che ogni Alberobellese credente nutre verso il culto dei Santi Medici: le lacrime di commozione che rigano il volto di tutti durante la liturgia di quei giorni sono testimonianza di vera Umanità e di vera Fede.

E proprio per suggellare questo legame indissolubile tra il Popolo di Alberobello e i Santi Medici Cosma e Damiano l’Amministrazione Comunale ha voluto donare ai Santi Medici le chiavi della Città, simbolo di devozione e di protezione reciproca.

longo-puglieseUn pensiero ed un abbraccio non solo ideale giunga oltre ogni confine ed ogni oceano a Tutti gli Alberobellesi del Mondo che soprattutto in quei giorni sentiamo vicini con la Loro nostalgia e il Loro attaccamento alla nostra terra e alle nostre tradizioni culturali e di Fede.

A nome di Tutti gli Alberobellesi, quindi, ringrazio sentitamente la Parrocchia e il Comitato Feste Patronali che da sempre rendono possibili le celebrazioni in onore dei nostri Santi Patroni.

Tali celebrazioni, infatti, vengono unanimemente riconosciute come le più laboriose, le più certosine e le più riuscite dovendo predisporre ogni forma di ospitalità verso Tutti i numerosissimi Pellegrini che già durante la notte giungono nel nostro paese sicuri della nostra affettuosa accoglienza predisposta per Loro anche dalla Polizia Municipale, dalla locale Stazione dei Carabinieri e da decine di volontari.

Michele Longo sindaco di Alberobello

 

vicesindaco-salamida

La dott.ssa Daniela Salamida, vice
sindaco, lega le chiavi della Città alle
caviglie della statua di san Damiano

Potrebbe interessarti anche...

Rivista La Festa 2019

Rivista La Festa 2019

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2018

Rivista La Festa 2018

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2017

Rivista La Festa 2017

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2016

Rivista La Festa 2016

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2015

Rivista La Festa 2015

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2014

Rivista La Festa 2014

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2013

Rivista La Festa 2013

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2012

Rivista La Festa 2012

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2011

Rivista La Festa 2011

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2010

Rivista La Festa 2010

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2009

Rivista La Festa 2009

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2008

Rivista La Festa 2008

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Rivista La Festa 2007

Rivista La Festa 2007

SFOGLIA LA RIVISTA

DOWNLOAD

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: