• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Compagnia_Stabile_AlberobelloLa Compagnia Stabile di Alberobello, composta da una sessantina di persone comprese tra i quattro e i settantenni, è un'asso­ciazione socio-culturale fondata soprattutto per stare insieme, per fare movimento, sport in maniera differente, costruttiva, creativa.

Dieci anni fa per la prima volta il gruppo ha partecipato al Carnevale di Putignano e, da allora, ogni anno è stato creato un nuovo costume diverso per tema, stile e materiale usato. Ogni componente della Compagnia crea da sé il proprio abito a seconda della propria creatività e delle proprie competenze in un clima di allegria, valorizzazione delle capacità e rispetto per le idee di tutti.

E' stata questa la formula giusta che ha permesso alla Compagnia di vincere per tre volte il Carnevale di Putignano, di essere per due volte gruppo d'apertura scelto dalla Fondazione del Carnevale, e di rappresentare l'Italia al Carnevale di Nizza, del Montenegro e di Vrnjacka Banja in Serbia. Il carnevale, o meglio, il bisogno di mascherarsi, di essere altro da sé, è una tradizione antichissima e diffusissima in tutto il mondo; per questo la Compagnia ha sentito il bisogno di portare un evento carnevalesco anche ad Alberobello. Così da due anni il gruppo organizza il "Carnevale dei Trulli", sfilata di alcune delle maschere più belle d'Italia. La Compagnia si occupa anche del recupero e del ripristino di antiche tradizioni, modi di essere e di vivere della civiltà contadina pugliese dalla fine dell'Ottocento fino agli anni cinquanta. Attraverso un lavoro di ricerca, attraverso i racconti ed i ricordi di chi ha vissuto veramente quell'epoca, grazie al recupero di stoffe antiche ed al ripristino di vecchissime attrezzature da lavoro, la Compagnia riesce a riproporre scene tipiche del passato, concentrandosi soprattutto sulla vita contadina, sul lavoro nei campi prima della moderna meccanizzazione. Uno degli obiettivi principali di questo lavoro è di riportare alla luce tutto ciò che è la nostra storia e anche un po' la nostra poesia: donne che trasportano ceste pesanti e 'sporte' sul capo, ragazzi che portano a spalla brocche ed anfore per l'acqua, bimbi che giocano con i covoni di grano; tutto questo fa la nostra storia, ma va ricordata per non essere dimenticata, così il filo conduttore di questo lavoro è esclusivamente la riscoperta di una identità che ci accomuna, e la valorizzazione dell'essere pugliesi.

La Compagnia Stabile, grazie a questo lavoro di ricerca, e forse anche alla capacità di far coesistere al proprio interno gente diversa per età, caratteristiche e bisogni sociali, è stata invitata a rappresentare la Puglia nelle Fiere Internazionali del Turismo di Lugano (Svizzera) e Colonia (Germania), riscuotendo numerosissimi consensi.

La Compagnia Stabile, che ormai da parecchi anni gira per la Puglia, l'Italia e l'Europa, è riuscita a crearsi una fitta rete di amicizie e rapporti; il consolidarsi di uno di questi rapporti ha portato il gruppo, Domenica 26 Novembre 2007, a gemellarsi con gli Sbandieratori di Carovigno Rione Castello, che, al suono di trombe e tamburi, hanno allietato Piazza del Popolo ad Alberobello. E per Dicembre 2007 si accinge a dare il suo contributo, così come lo scorso anno, nella bella e unica manifestazione del Presepe Vivente, unica per la sua ambientazione fra i trulli dove risplendono in una cornice naturale gli antichi valori religiosi che la festività natalizia esprime. La tenacia, l'energia e l'originalità con cui persegue i propri obiettivi rendono la Compagnia Stabile una realtà concreta e tangibile dell'associazionismo alberobellese con la voglia anche di valorizzare e far emergere il proprio paese nel mondo.

Foto: Alcuni componenti della compagnia stabile di Alberobello

Cristina Recchia

Articolo tratto dalla Strenna di Santa Lucia


Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: