• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

la-panchina-sylva-tour-and-did-2013L’associazione Sylva Tour and Didactics presenta un progetto innovativo per il periodo natalizio: uno spettacolo teatrale dal titolo “La Panchina”. È una commedia ambientata nel corso del Novecento, che prende spunto dal libro “La panchina dei soprannomi” di Lino Angiuli (ed. Gelsorosso). Il libro in oggetto è una raccolta di racconti, inframmezzati da composizioni in versi, con i quali l’autore offre una prova della sua scrittura d’ispirazione antropologica, raccontando vite umili ma esemplari. È proprio questo l’obiettivo di Luca De Felice, presidente dell’associazione Sylva e autore della commedia: approfondire l’evoluzione antropologica dell’uomo durante il secolo scorso, con una maggiore attenzione alle dinamiche del progresso e della tecnologia e ai cambiamenti che essi hanno apportato nel corso dei decenni.
“La panchina” vedrà impegnati numerosi attori e figuranti, molti dei quali già coinvolti nelle passate edizione de ”la Notte dei Briganti” che, per la prima volta insieme all’autore, si cimenteranno in uno spettacolo di teatro vero e proprio. La commedia è divisa in tre atti, ognuno dei quali è ambientato in un periodo nel Novecento, evidenziando in questo modo le caratteristiche storiche e sociali del secolo stesso. In ciascuno dei tre atti si ritrovano sia personaggi già visti, che il tempo ha cambiato e invecchiato, sia nuovi protagonisti che contribuiscono ad arricchire la trama del racconto con le loro vicende. L’ambientazione è quella di una piazza, che cambia con il tempo ma il cui fulcro, che invece resta immutato, è rappresentato da una panchina, dove i protagonisti si siedono, si avvicendano e raccontano così le loro storie.
Lo spettacolo si svolgerà durante il periodo natalizio presso la sala del Museo del Vino di Alberobello, allestito presso la Cantina Albea, di proprietà di Dante Renzini.
“La Panchina” si propone così di allietare il clima natalizio di Alberobello con uno spettacolo nuovo, inedito, a cui si accompagnerà la degustazione di prodotti dell’enogastronomia locale, specialmente natalizi. È dunque un momento di riflessione sul tempo che avanza, che cambia e fa cambiare e sulle tradizioni che, se ben conservate, rimangono negli animi anche di chi non le ha vissute in prima persona.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: