• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sindaci dal 1797 al 1859In questo elenco abbiamo inserito in ordine cronologico i ventiquattro sindaci che si sono avvicendati dal 1797 al 1859. Non ci sono molte informazioni a riguardo, e neanche foto, ma, citeremo solo il periodo e la professione.

Alcuni di loro, come si noterà, sono stati rieletti più di una volta.

Sono tutt'ora in corso studi, per portare alla luce vicende non conosciute legate a questi noti personaggi.

 

Lippolis Francesco Giuseppe (1729-1799) - Primo sindaco

Nato ad Alberobello il 30 ottobre 1729 si è laureato in legge. Sindaco dal 22 giugno 1797 ha esercitato la sua carica di primo cittadino per soli due anni, infatti è morto il 22 giugno 1799.

Cito Giorgio Felice (1758-1834) - Secondo sindaco.

Uomo dotto, laureato in fisica è nato a Locorotondo il 1 settembre 1799. Eletto alla carica di primo cittadino il primo settembre del 1799. E' scomparso il 21 dicembre 1834.

D'Amore Francesco (1772-1839) - Terzo sindaco

Nato a Cosenza il 3 marzo 1772, dotto, infatti copriva la carica di giudice; eletto sindaco il 1 luglio 1803 ed una seconda volta nel 1819. Scompare il 9 agosto 1839. E' sua la Casa d'Amore costruita con la malta di fronte al palazzo dei conti Acquaviva.

Pezzolla Giacomo Giuseppe (1755-1832) - Quarto sindaco

Nato ad Alberobello il 9 dicembre 1755 di professione fisico. Eletto alla massima carica cittadina il 1 luglio 1800 ed una seconda volta nel 1816. Deceduto nella sua città natale il 2 settembre 1832.

Cito Francesco Paolo (1755-1860) - Quinto sindaco

Nato il 13 dicembre 1775 a Locorotondo, come il secondo sindaco Cito Giorgio Felice, di professione dottore in legge. Sindaco dal 1 luglio 1808. Deceduto ad Alberobello il 3 dicembre 1860.

Agrusti Giovanni (1778-1830) - Sesto sindaco

L'Agrusti è stato il primo dei proprietari terrieri di Alberobello a diventare sindaco. Nato ad Alberobello  il 26 dicembre 1778, sindaco dal 27 maggio 1809. E' deceduto a Mottola nel 1830.

Bernardi Filippo (1774-1854) - Settimo Sindaco

Nato ad Alberobello il 13 marzo 1774 da una famiglia di proprietari terrieri, è diventato sindaco nel 1810. E' deceduto nel suo paese il 18 marzo 1854.

Colucci Francesco Paolo (1787-1835) - Ottavo Sindaco

Nato ad Alberobello il 30 agosto 1787 da una famiglia di proprietari terrieri, sindaco dal 1811. Muore ad Alberobello il 30 maggio 1835.

Sgobba Giovanni Giuseppe (1784-1850) - Nono sindaco

Nato ad Alberobello il 3 novembre 1784, sindaco dal 1833. Scompare nella sua città natale il 1 maggio 1850. Viene rieletto nel 1833.

Morelli Giuseppe (1750-1833)  - Decimo Sindaco

Nato a Putignano il 13 maggio 1750 da una famiglia di proprietari terrieri. E' il terzo sindaco "forestiero" dopo Cito Giorgio Felice e  Cito Francesco Paolo entrambi nati a Locorotondo. Sindaco dal 1815, scompare ad Alberobello il 13 giugno del 1833.

Pezzolla Giacomo Giuseppe (1755-1832) - Undicesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 9 dicembre 1755 di professione fisico. Eletto alla massima carica cittadina il 1 luglio 1800 ed una seconda volta nel 1816. Deceduto nella sua città natale il 2 settembre 1832.

D'Amore Francesco (1772-1839) - Dodicesimo sindaco

Nato a Cosenza il 3 marzo 1772, dotto, infatti copriva la carica di giudice; eletto sindaco il 1 luglio 1803 ed una seconda volta nel 1819. Scompare il 9 agosto 1839. E' sua la Casa d'Amore costruita con la malta di fronte al palazzo dei conti Acquaviva.

Lacatena Martinantonio (1777-1829) - Tredicesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 12 agosto 1977 da una famiglia di proprietari terrieri, sindaco dal 1825. Scompare nella sua città natale il 11 agosto 1829.

Lippolis Martino (1768-1858) - Quattordicesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 9 ottobre 1768, fisico, sindaco dal 1827. Scompare nella sua città natale il 28 ottobre 1858.

Nardone Giovanni Giuseppe (1803-1882) - Quindicesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 6 marzo 1803, sindaco dal 1830. Scompare nella sua città natale il 1 febbraio 1882. Viene rieletto nel 1835, 1838 e 1859.

Sgobba Giovanni Giuseppe (1784-1850) - Sedicesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 3 novembre 1784, sindaco dal 1833. Scompare nella sua città natale il 1 maggio 1850. Viene rieletto nel 1833.

Tinelli Giovanni (1811-1868) - Diciasettesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 31 luglio 1811 da una famiglia di proprietari terrieri, sindaco dal 1834. Scompare nella sua città natale il 19 gennaio 1868.

Nardone Giovanni Giuseppe (1803-1882) - Diciottesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 6 marzo 1803, sindaco dal 1830. Scompare nella sua città natale il 1 febbraio 1882. Viene rieletto nel 1835, 1838 e 1859.

Perrini Alessandro (1792-1874) - Diciannovesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 3 maggio 1792, sindaco dal 1837. Scompare nella sua città natale il 17 gennaio 1874.

Nardone Giovanni Giuseppe (1803-1882) - Ventesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 6 marzo 1803, sindaco dal 1830. Scompare nella sua città natale il 1 febbraio 1882. Viene rieletto nel 1835, 1838 e 1859.

Tateo Nicola (1808-1877) - Ventunesimo sindaco.

Nato ad Alberobello il 18 novembre 1808i, sindaco dal 1849. Scompare nella sua città natale il 10 novembre 1877. Rieletto nel 1855.

Martellotta Giuseppe (1785-1856) - Ventiduesimo sindaco

Nato ad Alberobello il 23 ottobre 1785 da una famiglia di proprietari terrieri, sindaco dal 1852. Scompare nella sua città natale il 16 novembre 1856.

Tateo Nicola (1808-1877) - Ventritreesimo sindaco.

Nato ad Alberobello il 18 novembre 1808, sindaco dal 1849. Scompare nella sua città natale il 10 novembre 1877. Rieletto nel 1855.

Nardone Giovanni Giuseppe (1803-1882) - Ventiquattresimo sindaco

Nato ad Alberobello il 6 marzo 1803, sindaco dal 1830. Scompare nella sua città natale il 1 febbraio 1882. Viene rieletto nel 1835, 1838 e 1859.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: