• Alberobello

    Storia Read More
  • Cultura

    Associazioni culturali, Gastronomia, Sport... Read More
  • 1
  • 2

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

bandiera del regno unito

Un gruppo di 18 studenti dell’IISS Caramia-Gigante di Locorotondo e Alberobello ha vissuto l’entusiasmante esperienza di un periodo di studio all’estero, sotto la guida dei docenti dell’Istituto.

L’Istituto Tecnico Agrario e Professionale Alberghiero di Locorotondo e Allberobello ha potuto usufruire dei fondi regionali previsti nell’ambito del P.O.R. Puglia FESR_FSE 2014-2020 – Avviso pubblico n.7/2016 “Progetti di rafforzamento delle competenze linguistiche”, consentendo a degli studenti, selezionati in base al merito e alla condotta, di poter trascorrere 4 settimane a Londra per frequentare una scuola di inglese e conseguire una certificazione linguistica.

Il progetto, dal titolo “Skills for Life”, ha in sé la finalità di sviluppare e potenziare competenze utili per la vita sociale e professionale, facendo maturare nei giovani la consapevolezza del proprio saper fare ed essere.

Giunti nella metropoli britannica, i nostri ragazzi hanno subito cominciato ad avvertire una sensazione di apertura alla diversità, dando corpo a quanto studiato sui libri di civiltà e trovando conferme all’espressione “London, the world in a city” (Londra, il mondo in una città). Londra è una città unica, che ti offre tanto ma al tempo stesso ti chiede tanto: adattamento, tolleranza, apertura mentale, impegno, rispetto delle regole e senso di responsabilità.

La frequenza quotidiana della scuola di inglese, presso l’Islington Centre for English nel ridente e tranquillo quartiere di Islington, ha subito imposto regole e rispetto di orari e programmi, consentendo uno studio approfondito dei programmi di studio, ma al tempo stesso uno sviluppo integrato e armonico delle quattro abilità linguistiche, anche grazie alla composizione delle classi, formate da alunni provenienti da diverse parti del mondo.

Alloggiando in una zona centralissima, gli spostamenti sia in metro che in bus sono risultati agevoli e hanno consentito una visione ampia di molti dei siti di maggiore interesse, quali la zona dei Musei, Westminster, Buckingham Palace, la Tower of London, la City e tanto altro.

Durante i weekend gli studenti hanno avuto la possibilità di visitare luoghi fuori Londra, come Stonehenge, Oxford, Brighton o all’interno della città stessa, potendo dedicare tempo ai fantastici Giardini di Kew e al quartiere di Greenwich.

Come le lezioni a scuola, ogni visita ha entusiasmato e introdotto nuove conoscenze nonché nuovi elementi di riflessione e discussione: noi docenti abbiamo visto i nostri ragazzi crescere e maturare, consapevoli che l’esperienza fatta insieme sarà sempre parte integrante della loro persona, arricchitasi di “competenze di e per la vita”: non solo hanno migliorato il livello di inglese, ma hanno imparato a fare, a capire come muoversi in una città straniera usando la metropolitana e d i mezzi di trasporto, a chiedere e dare informazioni, a rispettare le regole e la diversità altrui, a gestire se stessi in maniera autonoma. Soprattutto hanno imparato a chiedere e voler sapere, stimolati a non dare nulla per scontato, ad andare oltre la superficie e a scoprire nuove realtà, a non stancarsi mai, a Londra come nella vita, perché, per riprendere le parole di Samuel Johnson, “se si è stanchi di Londra, si è stanchi della vita!”

I docenti

Angelinda Griseta

Sophie Guarnieri

Francesco Palmisano

Ignazio Zara

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: